Cerca

Roma, parcheggiatore abusivo

denunciato, altri 38 diffidati

Roma, parcheggiatore abusivo
Un parcheggiatore abusivo egiziano è stato denunciato per violenze, minacce ed estorsione ai danni di una donna per dissuaderla dall'esercitare la stessa attività, mentre altre 38 persone, fra turchi, italiani, rumeni e bangladeshani, sono stati identificati, contravvenzionati e diffidati per l'esercizio di posteggiatore irregolari.
È il risultato di una serie di controlli svolti negli ultimi due fine settimana dalla polizia municipale di Roma. In particolare, le attenzioni degli uomini del I Gruppo si sono concentrate nei punti nevralgici del Centro Storico, tra le altre quelle che vanno da Testaccio a Lungotevere, il Gianicolo e l'ospedale Bambino Gesù.
Dei 38 diffidati, 12 sono stati portati all'identificazione, e uno è stato arrestato per mancata ottemperanza al decreto di espulsione. Le zone della "movida" notturna e dello "shopping" sono quelle prese maggiormente di mira dai parcheggiatori abusivi, e per questo anche quelle più controllate dalla Polizia Municipale che, oltre ad effettuare i normali compiti di prevenzione e repressione della sosta selvaggia, dissuade tali forme di illecito che, spesso, sono vere e proprie forme di vessazione, nonché la causa principale della sosta irregolare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog