Cerca

Aggredisce con calci e pugni

la cassiera, arrestata 39enne

Aggredisce con calci e pugni
È stata bloccata ieri sera dagli agenti del Commissariato Lido di Roma all'interno di un supermercato ad Ostia ponente. La donna, che ha tentato una rapina, è stata denunciata in stato di libertà.
Verso l'orario di chiusura, i poliziotti sono intervenuti, dopo aver notato diverse persone, che uscivano di corsa dal supermercato, spaventate da una donna vestita di nero, che alla vista degli agenti si è lasciata cadere immediatamente in terra.
La donna, R.F., cittadina francese di 39 anni, aveva tentato poco prima di farsi consegnare l'incasso minacciando di avere con sé una pistola e colpendo violentemente con calci e pugni il personale del supermercato, gettando a terra inoltre tutti gli oggetti che aveva a portata di mano fino all'arrivo della polizia, quando si è buttata a terra.
Una volta bloccata e trovata priva di armi, la 39enne ha manifestato un evidente stato psicofisico alterato, e pertanto e stata accompagnata per le necessarie cure presso l'Ospedale Grassi, dove è stata ricoverata in osservazione e successivamente denunciata in stato di libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog