Cerca

Roma, cade dalla moto e viene uccisa da un auto pirata

L'incidente è avvenuto intorno alle 3.15 sul Grande raccordo anulare in via della Pisana

Roma, cade dalla moto e viene uccisa da un auto pirata
Cade dalla moto, sulla quale viaggiava a velocità sostenuta e cade a terra. Ma mentre due automobilisti, che poco prima aveva superato sfrecciando ad alta velocità, si sono fermati a prestarle soccorso, è arrivata un'altra auto che l'ha travolta ed è poi fuggita. Per la donna, una 40enne romana che stava rientrando a casa, non c'è stato nulla da fare. Pochi istanti dopo è stata investita da un'altra auto che però si è fermata a prestare soccorso. L'incidente è avvenuto intorno alle 3.15 sul Grande raccordo anulare nei pressi di via della Pisana. A quanto riferito dalla polizia stradale, che si è occupata dei rilievi, tutto è avvenuto in pochi minuti. La dinamica è stata ricostruita dagli agenti della Polstrada sulla base delle testimonianze dei due automobilisti che si erano fermati per soccorrere la vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog