Cerca

Droga nella palla del cane

Arrestato uno spacciatore romano

Droga nella palla del cane
La palla del cane. Era questo il nascondiglio usato da uno spacciatore romano per 80 dosi di cocaina e altre sostanze tagliate, confezionate e pronte per essere vendute. A scoprirlo sono stati i poliziotti della capitale che hanno pedinato per giorni il giovane mentre portava a spasso il cucciolo nei giardini del parco di Villa Gordiani.

Gli investigatori, insospettiti dal continuo viavai di persone, si sono mimetizzati tra i frequentatori del parco, e hanno accertato che il 27enne spacciava servendosi del cagnolino. Il pusher è stato arrestato dai Falchi della Squadra Mobile della Questura per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione dell'appartamento, gli agenti hanno trovato 200 grammi di cocaina purissima nascosta per la maggior parte all'interno della palla utilizzata dal cane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • strudel9

    03 Febbraio 2010 - 16:04

    Questo essere spregevole,ossia feccia umana, merita , dopo essere rinchiuso in una gabbia al posto del cane, che la chiave sia fatta sparire per sempre !

    Report

    Rispondi

blog