Cerca

Roma, ragazza violentata: "E' stato l'autista del bus"

Al via le indagini sulla base del racconto della vittima

Roma, ragazza violentata: "E' stato l'autista del bus"
Violentata a Trastevere giovedì sera prima della mezzanotte. A denunciarlo agli agenti del commissariato Trastevere della polizia di stato una ragazza straniera. A quanto si apprende, la giovane è stata visitata all'ospedale Fatebenefratelli e gli accertamenti confermerebbero che ci possa essere stata una violenza. Proseguono le indagini, anche sulla base del racconto della vittima, per poter identificare l'aggressore. Le carte sarebbero già state consegnate ai magistrati. Secondo prime informazioni, sembrerebbe che la giovane abbia indicato come autore della violenza un autista di bus.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • delneo

    10 Febbraio 2010 - 12:12

    mi chiedo come mai gli esponenti della lega nord sempre pronti ad invocare la castrazione chimica ed in alcuni casi anche l'uso del forbicione,stiano sempre zitti quando la vittima di violenza e di origine straniera e lo stupratore italiano. mi fanno veramente ridere soprattutto quando affermano di non essere razzisti!!

    Report

    Rispondi

blog