Cerca

Rubano registratore di cassa in un bar: 6 ragazzi denunciati

Volevano i soldi per andare in discoteca

Rubano registratore di cassa in un bar: 6 ragazzi denunciati
A Roma sei giovani ragazzi, tre dei quali sono minorenni, sono stati denunciati con l'accusa di furto aggravato in concorso. I ladruncoli nella tarda serata dello scorso 17 aprile sono entrati in un bar di piazza Umberto I e dopo aver distratto il proprietario con una scusa si sono impossessati di merce e del registratore di cassa fuggendo subito dopo a bordo di due auto.

Il barista, sul momento esterrefatto, ha contattato il 112 fornendo una dettagliata descrizione dei ragazzi e delle vetture con cui erano scappati. Le indagini dei Carabinieri delal stazione di Nemi hanno portato all’identificazione dei sei giovani: si tratta di ragazzi di età compresa tra i 15 ed i 20 anni, tutti residenti nelle zone di Rocca di Papa, Grottaferrata e Palestrina.

Le autorità, ieri sera hanno perquisito l’abitazione di uno dei giovani e tra lo stupore dei  genitori completamente all’oscuro della vicenda, i militari hanno ritrovato il registratore di cassa, segno inconfutabile della loro colpevolezza. Di fronte alle prove schiaccianti, il gruppo ha ammesso la propria responsabilità, tentando di giustificarsi dicendo di aver compiuto quella “bravata” per racimolare un po' di soldi da spendere in discoteca. Le famiglie dei sei ragazzi si sono subito attivate per risarcire il danno procurato alla vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pravda

    08 Marzo 2011 - 18:06

    E questi sono i giovani moderni?Ecco perche` in Italia siamo nella m****!Oggigiorno si vedono ragazzi Bulli,con pantaloni di m****,fanno str**** in classe,e non imparano un c****!E fanno stupri da st*****!Viva l'Italia! E poi la colpa e` di Berlusconi?Ci vorrebbe uno come Mussolini!Sai quanta purga!!!

    Report

    Rispondi

blog