Cerca

Vinta da un giapponese la 68° edizione del Premio Roma

Il concorso che premia nuove varietà di rose

Vinta da un giapponese la 68° edizione del Premio Roma
"Questa mattina, nella suggestiva cornice del Roseto comunale, si è svolta la 68a edizione del Premio Roma, prestigioso concorso internazionale che premia nuove varietà di rose ottenute da ibridatori stranieri e italiani. Il Premio principale (H.T.), conferito dalla Giuria internazionale, è andato all’ibridatore giapponese Keisei, per una rosa di colore giallo". Lo comunica l’ufficio stampa del Comune di Roma in una nota.

"La manifestazione – continua la nota - è promossa e organizzata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Roma e ha ospitato 89 nuove varietà di rose presentate da 24 ibridatori in rappresentanza di 12 nazioni. Ad aggiudicarsi la medaglia d’oro nella categoria floribunde invece è stata la Danimarca (ibridatore Poulsen) con una rosa di color rosso".

"Mentre - si legge nella nota - al secondo posto e terzo posto si sono classificati due ibridatori tedeschi. Il Premio Bambini e il Premio Fragranza sono andati a due rose francesi, di colore rosa intenso e rosa striato”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog