Cerca

Suora fa arrestare ladro di offerte

Roma, la religiosa sorprende il malvivente in chiesa e chiama i carabinieri: scattano le manette

Suora fa arrestare ladro di offerte
Ha sentito rumori strani provenire dalla chiesa e preferito controllare di persona cosa stesse accadendo. Appena infilato il capo oltre il portone, una suora della parrocchia di S.Alessio a Roma, in località Case Rosse, ha sorpreso uno scassinatore che con un grosso cacciavite stava tentando di forzare la cassetta delle offerte. La religiosa ha mostrato grande prontezza di riflessi: senza farsi vedere dal malvivente, s'è nascosta e ha avvertito i carabinieri per telefono. Questi, scattando dalla caserma che non è molto distante, hanno fatto in tempo a cogliere sul fatto il criminale. Ai polsi di R.T., 38 anni di Tivoli, pregiudicato, sono scattate le manette con l'accusa di furto aggravato. Il contenuto dell'offertorio era di circa 30 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ubik

    14 Luglio 2010 - 15:03

    E' l'opus dei insieme a comunione e liberazione che ci hanno fatto diventare un popolo di gente sveglia... :)

    Report

    Rispondi

  • Liberovero

    14 Luglio 2010 - 15:03

    vienne definito "criminale" perchè stava TENTANDO di rubare 30 euro dalla cassetta. Il termine potrebbe anche essere appropriato anche se questo signore è da considerarsi innocente fino a condanna definitiva che arriverà in tempi ragionevolmente brevi sempre che nel frattempo non venga nominato ministro. Ora mi domando e vi domando vi pare giusto che un tizio qualsiasi accusato di tentato furto di 30 euro debba essere definito "criminale" mentre un senatore della Repubblica condannato in primo grado ed in appello per concorso con la mafia a ben sette anni viene ancora definito "vittima"?

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    14 Luglio 2010 - 14:02

    Ma come, proprio una suora, dipendente del Vaticano che parla sempre di solidarietà e di buonismo, vedi ieri Bagnasco, che fa arrestare il ladruncolo magari affamato ed assetato. Non lo dice il vangelo di dare da mangiare agli affamati e da bere agli assetati (a Toscanorosso però solo vino) così da dare una interpretazione autentica alle parole del cristo'? A' Bagnascoone, che me dice ???

    Report

    Rispondi

  • nilo01

    14 Luglio 2010 - 14:02

    un consiglio alla solerte suora: Sorella, se vede entrare uno del partito dell'amore chiami subito i carabinieri

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog