Cerca

Gianni Alemanno rinuncia al Gran premio di Roma

Il sindaco della Capitale rilancia sulle Olimpiadi: "Sia chiaro all'Italia e al mondo che le vogliamo fare qui"

Gianni Alemanno rinuncia al Gran premio di Roma
Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, lascia perdere il gran premio capitolino. "Rinunciamo formalmente e definitivamente all’ipotesi di un Gran Premio di Formula 1 a Roma". Così il sindaco durante una conferenza stampa in Campidoglio.

"SOGNO OLIMPIADI" - "Rappresenta un passo indietro", ha proseguito Alemanno, "perché avevamo sempre detto che lo avremmo fatto così qualora la Federazione Internazionale avesse posto l’alternativa tra Roma e Monza. C'è però un sogno Olimpiadi che portiamo avanti e sia chiaro, in Italia e al mondo, che vogliamo farle a Roma".

PAX TRA ROMA E MONZA -
Alemanno ha quindi presentato un sondaggio della Ispo di Mannheimer secondo il quale il 60% degli intervistati sarebbe favorevole al Gp di Roma. E dopo la "guerra fredda" delle ultime settimane sull'asse Roma-Monza, non sono mancati segnali di distensione tra le due città. "Il fatto che un sindaco leghista appoggi Roma per le Olimpiadi del 2020 è politicamente importante", ha spiegato Alemanno riferendosi alle dichiarazioni del primo cittadino di Monza, Marco Mariani, che ha detto di augurarsi la capitale ottenga l'organizzazione dell'evento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bugfinder

    01 Febbraio 2011 - 11:11

    Che senso ha distorcere una notizia come questa? Alemanno voleva a tutti i costi questo Gran Premio, ed aveva anche indicato il giorno in cui si sarebbe corso... 25/08/2013. Ora non ha abbandonato il progetto di sua spontanea volontà ma, ECCLESTONE ha detto che non ci sarà mai un gran premio a Roma!!!! In poche parole volgari LO HA SFANCULATO!

    Report

    Rispondi

  • Mak

    23 Gennaio 2011 - 12:12

    Caro Signor Alemanno, bravo era una proposta folle e olle èvstao tutto il tempo che ci si è messo a dir di no, mi dispiace per chi si era fatto la bocca, a Roma non serve la formula uno, serve valorizzare la città e migliorare la qualità dei turisti. Buon lavoro

    Report

    Rispondi

  • GIUSPE.MC

    22 Gennaio 2011 - 14:02

    ma non bisognava aver studiato alla sorbona,o alla bocconi,per capire che l'osso non se lo facevano togliere,(tu la sapevi benissimo) adesso dedichiamici ai problemi di ROMA.UN caro amico di destra.pino

    Report

    Rispondi

  • fabross

    22 Gennaio 2011 - 08:08

    invece di sbracciarsi per gran premi ed Olimpiadi, valorizzando l'enorme patrimonio culturale della Capitale... Strade dissestate, parchi lasciati nell'immondizia, servizi pubblici inefficienti e tanti altri sono i problemi di Roma, altro che Olimpiadi e Formula 1.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog