Cerca

Roma, Uova e petardi contro la Gerit/Equitalia

In mattinata alta tensione durante la manifestazione di fronte alla sede centrale dell'ente riscossore

Roma, Uova e petardi contro la Gerit/Equitalia
Una mattinata di fuoco davanti alla sede di Gerit/Equitalia a Roma. Uova, pomodori, ortaggi e petardi sono stati lanciati contro la sede e contro gli agenti in tenuta antisommossa. Intorno alle 12, in via Palmiro Togliatti, i manifestanti - molti dei quali pensionati, disoccupati o precari - hanno espresso tutta la loro rabbia. "Strozzini" è stato il termine urlato più di frequente dai manifestanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog