Cerca

Roma, prima accoltella la moglie e poi si uccide

La coppia di romeni litigava spesso. E' stata trovata dal figlio 13enne sul pavimento in un lago di sangue. I Carabinieri indagano

Roma, prima accoltella la moglie e poi si uccide
Era una coppia litigiosa. Discutevano spesso i due romeni che all'alba di giovedì mattina, a Cesano, a Roma, sono stati trovati in terra nel sangue, nel soggiorno di casa, dal figlio di 13 anni. Il padre era agonizzante ed è morto poco dopo in ospedale mentre la madre, uccisa dal marito stesso, era già morta.

Le indagini - I due coniugi litigavano spesso, per questo si sospetta che il gesto violento potrebbe essere scaturito da un'accesa discussione. Secondo quanto si è appreso l'ultima era scoppiata proprio martedì sera. L'uomo lavorava come operaio mentre la moglie come addetta alle pulizie. Marito e moglie sono stati trovati riversi in terra in soggiorno dal figlio di 13 anni che verso le 5.30 ha chiamato il 112. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Cesano e i militari del Nucleo Operativo Radio Mobile della Cassia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog