Cerca

A Vinci la Monna Lisa hard

Leonardo la dipinse in topless

A Vinci la Monna Lisa hard
 Leonardo avrebbe fatto una Monna Lisa seria, e poi, dietro una libreria di legno, una Monna Lisa hard. Per quanto possa sembrare bizzarro, una versione topless della famosa Gioconda è esposta per la prima volta da oggi al Museo Ideale di Vinci. Il dipinto, rimasto dietro la libreria di un privato per secoli, ritrae una giovane donna senza veli, che assomiglia, nella posa, alla famosa Monna Lisa di Leonardo. La mostra si intitola 'Joconde. Da Monna Lisa alla Gioconda nuda'. Uno dei dipinti esposti, di proprieta' della Fondazione Primoli, e' appartenuto al cardinale Fesch, zio di Napoleone Bonaparte e grande collezionista. Oltre alla Giconda nuda, la mostra presenterà oltre 5.000 immagini fra opere e documenti, reperti e multimedialità, compresi dipinti originali del XVI secolo esposti per la prima volta. Si tratta quindi di un ampliamento e approfondimento nell'ambito dell'Archivio Leonardismi, che da oltre 35 anni raccoglie tutti gli echi e gli usi dell'opera e dell'immagine di Leonardo attraverso 6 secoli di storia, dall'arte ai mass media (con oltre 10.000 pezzi fra opere e reperti).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog