Cerca

La Francia celebra Napoleone

e pure "Benito Cavour"

La Francia celebra Napoleone
Cortocircuito storico-mussoliniano in terra di Francia. La curiosa  notizia ci è segnalata da un lettore. Plombieres, 20 luglio 2008: ricorrenza dell’incontro fra Cavour e Napoleone III, si celebrano i 150 anni dell’evento che segnò l’alleanza fra Savoia e Francia in funzione anti-austriaca. Le cerimonie preparate dalle autorità francesi hanno luogo con la pompa e la retorica del caso.
Tutto secondo il copione. O quasi. Già perché al momento della scopertura della targa commemorativa si apprende che "Napoleone III pose le basi dell’Italia moderna incontrando a Plombieres Benito Cavour". Un po’ di leggerezza o una svista che ha portato i francesi a mischiare il nome di battesimo del Conte di Cavour con quello di un altro presidente del consiglio che avrebbe preso il potere sessant’anni più tardi: Mussolini. Per il momento non si sa se le autorità faranno rimuovere la targa da fanta-politica. Una svista che però al Duce avrebbe fatto abbozzare un sorriso compiaciuto: del resto è noto che la propaganda fascista cercava di presentare il regime come il continuatore degli ideali risorgimentali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400