Cerca

Scoperto il testo originale

del Deuteronomio

Scoperto il testo originale

Le parole che Mosè pronunciò al popolo ebraico non sono più un mistero. Dopo oltre 2000 anni ora sarebbe infatti possibile conoscere le frasi originarie. Tali parole sarebbero riportate in alcuni frammenti dei rotoli del Mar Morto (la serie di rotoli e frammenti trovati nel 1947 in undici grotte nell'area di Qumran e che contengono la versione più antica finora conosciuta del testo biblico): in questi frammenti sarebbe infatti celato il testo autentico del Deuteronomio, una delle parti più importanti della Bibbia ed il quinto dei libri che formano la Torah ebraica. E la versione originale sarebbe diversa da quelle delle raccolte posteriori, che hanno risentito delle dispute teologiche delle varie scuole rabbiniche.

«Finalmente il testo originale del Deuteronomio», ha dichiarato Charlesworth al Los Angeles Times, «si tratta di una scoperta di importanza sensazionale». Il frammento è stato mostrato, rigorosamente in fotografia, dal board dell'università californiana che lo ha acquistato insieme ad altri quattro venduti da un mercante specializzato di Venezia. Si tratta, anche in questi casi, di parti dell'ultimo libro del Pentateuco ad eccezione di un papiro che riporta parte del Libro di Daniele. Tutti hanno raggiunto la cassaforte dell'Azusa Pacific University al termine di un percorso che li ha portati dalle grotte di Qumran nelle mani di collezionisti privati. Ora resteranno in California e potrebbero riservare ancora delle sorprese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • piero1939

    21 Settembre 2009 - 09:09

    ci avranno raccontato un sacco di balle finora. ma quello che conta e' cio' che ognuno di noi sente nel suo intimo. l'anima non ha bisogno di libri. i buoni sentimenti piu' istintivi sono quelli che dio ci ha dato ad ognuno di noi. quello che ci hanno insegnato o preteso di insegnarci sono altre cose.

    Report

    Rispondi

blog