Cerca

Chiude il John Lennon Museum

unico autorizzato da Yoko Ono

Chiude il John Lennon Museum
Chiuderà a breve in Giappone il John Lennon Museum. Secondo indiscrezioni raccolte dall'agenzia nipponica Kyodo, il destino della prima esposizione permanente al mondo, con tanto di bollino “ufficiale”, dedicato al leggendario cantante dei Beatles del museo e espressamente autorizzata dalla vedova di Lennon, Yoko Ono, sarebbe già deciso.
La società di costruzioni Taisei - proprietaria del museo - sarebbe intenzionata a chiudere entro il prossimo autunno l'esposizione allestita nella città di Saitama, periferia nord di Tokyo, a causa del numero sempre più scarso di visitatori. I rappresentanti della Taisei avrebbero già informato gli enti locali della possibile chiusura al termine naturale, ad ottobre 2010, del contratto stipulato con Yoko Ono per lo sfruttamento dell'immagine della pop star.
Il museo era stato inaugurato il 9 ottobre 2000, in occasione del 60° anniversario dalla nascita di Lennon, alla presenza della stessa Ono, che per la prima volta aveva esplicitamente approvato una simile iniziativa. All'interno del museo sono esposti numerosi oggetti e opere d'arte appartenuti all'ex cantante dei Beatles, tra cui chitarre, vestiti, testi musicali e gli inconfondibili occhiali tondi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog