Cerca

Le fleurs du mal venduto

per 775.000 euro: record

Le fleurs du mal venduto
Una copia della prima edizione dei “Fiori del male” del poeta francese Charles Baudelaire (1821-1867), con una dedica autografa dell'autore all'amico Narcisse Ancelle, è stata aggiudicata per 775.000 euro - compresi i diritti d'asta - durante una vendita all'Hotel Drouot di Parigi.
Si tratta di un nuovo record mondiale per una copia di “I fiori del male” stampata nel 1857, che conquista il record del libro più caro del mondo; il precedente primato per un libro di Baudelaire era di 560.000 euro, stabilito durante un'asta di Sotheby's a Parigi nel 2007.
Nel corso della stessa vendita, l'Hotel Drouot ha proposto 180 lotti tra lettere, libri, oggetti e cimeli appartenuti a Charles Baudelaire, il poeta maudit per antonomasia della letteratura francese.

Complessivamente l'asta ha totalizzato 4 milioni e 50.000 euro - sempre compresi i diritti - più del doppio di quanto stimato. Una missiva di Baudelaire a Narcise Ancelle, che oltre che amico era anche il suo consulente legale, scritta il 30 giugno 1845, è stata aggiudicata per 225.000 euro: anche in questo caso si tratta di un nuovo record per una lettera del poeta. La preziosità dell'autografo sta nel fatto che il documento è conosciuto come «la lettera del suicidio», nel quale Baudelaire annunciava la sua intenzione di togliersi la vita.
Tra le trenta lettere della corrispondenza battuta all'asta ci sono autografi del poeta indirizzati a Victor Hugo, Delacroix, Flaubert e Manet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angeloparatico

    21 Gennaio 2010 - 09:09

    Li avessi questi soldi, avrei concorso all'asta. E' un ottimo investimento.

    Report

    Rispondi

blog