Cerca

Barbie transessuale in mostra

Fa discutere in Spagna l'iniziativa della federazione gay-lesbica DecideT

Barbie transessuale in mostra

Fa discutere in Spagna, e non solo, l'ultima versione della celebre bambola della Mattel. Non si tratta di una versione "ufficiale", ma di una Barbie "ritoccata dal chirurgo", transessuale e travestita. A presentarla è la federazione gay-lesbica Decide-T, che espone il giocattolo in una controversa mostra all'università di Alicante, nel sud del Paese. 

Bambole perverse e sessuali - Senza intaccare nel resto del corpo le sue forme tradizionali, sono stati aggiunti organi maschili "per creare una nuova bambola che lascerebbe senza parole il suo fidanzato Ken". Obiettivo dei due artisti, Andrea Cano e Manuel Antonio Velandia, è creare "Barbie perverse e sessuali, corpi travestiti, corpi transessuali, corpi che vengono resi invisibili per negare l'esistenza di questi esseri che ci sono estranei: questo non perché lo siano veramente ma perché rifiutiamo di accettare la diversità". La mostra è aperta fino al 28 aprile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog