Cerca

Architettura in mostra

La fortezza di Bard ospita, dal 2 aprile al 2 maggio 2010, "La visione dello spazio. Fotografia come architettura"

Architettura in mostra
La fortezza di Bard ospita, dal 2 aprile al 2 maggio 2010, una mostra dedicata alla fotografia di architettura. “La visione dello spazio. Fotografia come architettura”, a cura di Roberto Mutti, comprende opere di Gabriele Basilico, Stefania Beretta, John Davies, Franco Donaggio, Maurizio Galimberti, Andrea Garuti, Margherita Spiluttini e Vladimir Sutiaghin. Spicca l’ampia varietà di modi con cui autori differenti per formazione e scelte espressive si sono misurati col tema.

Gli artisti - Accanto alle immagini lineari di autori ormai classici come l’italiano Basilico e l’inglese Davies compaiono quelle spettacolari della fotografa austriaca Spiluttini. La svizzera Beretta e l’italiano Garuti hanno affrontato più da vicino il tema della città, la prima facendo ricorso a una doppia lettura parallela che si ritrova in dittici dal sapore metaforico e l’altro utilizzando una composizione carica di atmosfere poetiche. Al bielorusso Sutiaghin è affidato il compito di evocare un passato che nella sua terra è ancora un presente: le sue fotografie descrivono un mondo che conserva l’atmosfera di una grandiosità antica. Completamente opposte le ricerche degli italiani Galimberti, che interpreta le architetture in un gioco di composizioni e scomposizioni di piani, e Donaggio, che inventa un tessuto urbano carico di suggestioni surreali.

Il Presidente dell’Associazione Forte di Bard, Augusto Rollandin, è entusiasta dei risultati ottenuti attraverso la collaborazione «tra l’Associazione Forte di Bard e l’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Regione Autonoma della Valle d'Aosta. L’obiettivo è quello di collocare il percorso fotografico tematico sugli spazi in architettura, in un contenitore che è esemplificazione del tema stesso, il Forte di Bard, opera  il cui restauro ha seguito canoni estetici, tecnologici e funzionali dell’architettura contemporanea nel rispetto della storia e nella tutela massima del bene».

Cantine del Forte di Bard
da martedì a venerdì 10.00-18.00; sabato e domenica 10.00-19.00
Ingresso libero

www.fortedibard.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog