Cerca

Stanley Kubrick in mostra a Milano

Oltre 300 foto inedite scattate dal regista tra il 1945 e il 1950 per la rivista "Look"

Stanley Kubrick in mostra a Milano

Un inedito Stanley Kubrick fotografo sarà in mostra a Milano, con gli scatti realizzati per la rivista "Look" tra il 1945 e il 1950. Oltre 300 foto selezionate nell’immenso archivio del Museum of the City of New York, mai stampate su appositi supporti, saranno esposte per la prima volta al Palazzo della Ragione e sveleranno ad appassionati e curiosi un "talento fotografico completamente sconosciuto".

Nelle immagini si vede già l'estetica cinematografica del futuro regista: sulla necessità di documentare la realtà - tipica della fotografia degli anni '40 - prevale la volontà di raccontare una storia. Si intravede quell'occhio assoluto di "2001 Odissea nello spazio" o "Full Metal Jacket". Come ha spiegato il curatore Rainer F. Crone, le foto scattate da Kubrick tra i 17 e i 22 anni "non sono snapshot che documentano la vita. Lui crea una regia delle sue fotografie, dirige le persone che vi appaiono, crea una nuova storia. E porta anche una grande novità nella storia della fotografia".

Anche l’assessore alla Cultura di Milano, Massimiliano Finazzer Flory, punta l’attenzione sull'importanza dello sguardo nei capolavori del fotografo-cineasta: "Spesso i nostri occhi aperti non vedono, mentre gli occhi chiusi sono spalancati verso altro". Un "altro" che molte delle fotografie sono in grado di cogliere e raccontare, spesso attraverso sequenze di immagini. Altre foto stupiscono per la loro intensità e per quella realtà aumentata che è la cifra più straniante dei film di Kubrick.

La mostra "Stanley Kubrick Fotografo 1945-1950", realizzata dal Comune di Milano e da Giunti Arte Mostre Musei in collaborazione con la Library of Congress di Milano e il Museum of the City of New York, resterà aperta al pubblico dal 16 aprile al 4 luglio prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog