Cerca

Muore Frazetta, il papà artistico di Conan il barbaro

Morto in California all'età di 82 anni il celebre fumettista statunitense

Muore Frazetta, il papà artistico di Conan il barbaro
Piange il mondo dei fumetti americano. Nella serata di ieri è infatti scomparo il pittore fantasy Frank Frazetta, il papà artistico delle copertine di Conan il Barbaro, di Tarzan e di altri fumetti celebri negli States.
Nato a New York, nel quartiere di Brooklyn, il 9 febbraio 1928, da genitori di origine italiana, Frank Frazetta è deceduto nell'ospedale di Fort Myers, in Florida, all'eta' di 82 anni. L'annuncio della scomparsa, causata da complicazioni legate ad un infarto, e' stato dato da Rob Pistella e Stephen Ferzoco, manager dell'artista.
Dopo l'esordio nel mondo del fumetto alla fine degli anni Quaranta con storie western per Ds Publishing, negli anni Cinquanta firmò storie con editori del calibro di Ec Comics e Dc Comics. Il suo curriculum si arricchisce nel 1953-54 con le strisce di “Flash Gordon”, oltre alla collaborazione con le riviste horror della Warren Publishing e alla realizzazione per la rivista “Playboy" delle strip parodistiche di “Little Annie Fanny”.
Ma fu con le copertine dei libri della serie “Conan” dal 1966 in avanti che il suo nome divenne noto a tutti gli appassionati di fantasy. Nel giro di poco Frazetta divenne una figura leggendaria nell’ambiente e i suoi quadri raggiunsero valutazioni considerevoli. Nel 2009 il suo dipinto ad olio “Conan il Conquistatore”, usato sulla copertina originale del libro del 1966, è stato venduto per 1 milione di dollari. L’esorbitante somma è stata sborsata da Kirk Hammett, il catarrista dei Metallica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog