Cerca

E' Morto José Saramago, il Nobel per la letteratura del 1998

Aveva 87 anni. Celebri le sue opere "Il Vangelo secondo Gesù" e "Cecità".

E' Morto José Saramago, il Nobel per la letteratura del 1998
Il mondo della letteratura pianga José de Sousa Saramago, il premio Nobel nel 1998.
Lo scrittore, poeta e critico letterario portoghese è infatti deceduto questa mattina all’età di 87 anni a Lanzarote, isola delle Canarie dove risiedeva dal 1991.

Per quanto la sua attività letteraria iniziò già alla fine degli anni '40 (con il libro Terra del peccato), la popolarità letteraria dell'autore arrivò con le tre opere degl anni '90  “Storia dell'assedio di Lisbona”, “Il Vangelo secondo Gesù” e “Cecità”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • heinreich

    18 Giugno 2010 - 15:03

    Grande scrittore ma pure stalinista a 360 gradi ed innamorato dei dittatori comunisti a cominciare da castro.

    Report

    Rispondi

  • aquil8

    18 Giugno 2010 - 15:03

    Si tratta giusto di un maestro (forse il più grande) e genio letterario del XX secolo!!! Ah, dimenticavo, era "comunista", ha criticato i comportamenti vergognosi di Chiesa e Israele, ed ha pure descritto in modo impeccabile la "cosa" Berlusconi (vedi quadernodisaramago.wordpress.com). massì, pace all'anima sua, era ora... Complimenti, Libero!

    Report

    Rispondi

blog