Cerca

New York: asta record per un Modigliani, 68,9 milioni di dollari

"La bella romana" in partenza valutato oltre 40 milioni. Venduto anche un Monet, "La vasca delle ninfee", per 24,7 milioni di dollari

New York: asta record per un Modigliani, 68,9 milioni di dollari
Un Modigliani è stato venduto all'asta per la cifra record di 68,9 milioni di dollari. E' successo ieri a New York, il dipinto era considerato il pezzo forte dell'asta di Sotheby's di arte impressionista e moderna.  "La bella romana" aveva una valutazione di partenza di oltre 40 milioni. Durante la solita asta, è stato anche venduto un capolavoro di Claude Monet, "La vasca delle ninfee", per 24,7 milioni di dollari. Il dipinto dell'artista francese era stimato tra i 20 e 30 milioni.














Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dx

    19 Novembre 2010 - 09:09

    la storia della pittura e la storia dell'arte vanno imparate come quando si impara una nuova lingua. modigliani è lui, col suo stile e il proprio tratto moderno (non avrebbe potuto dipingere un nudo così nel 500, perchè non c'era la sensibilità del secolo xx e l'uomo di allora era diverso da noi), tuttavia questo dipinto mi ricorda molte veneri del 500 e del 600... le valutazioni e le aste troppo care? be' sì, ma è normale e v'è anche una certa speculazione.tuttavia il fascino dell'originale è un investimento. un quadro così potresti rivenderlo alla stessa maniera di come rivenderesti un lingotto d'oro... piace o non piace ma è anche così.

    Report

    Rispondi

  • Marcoenrico

    12 Novembre 2010 - 09:09

    Se la cornice non fosse intonata ai mobili io non avrei speso 64 euro per un quadro simile. I pakistani alle fermate della metropolitana ne vendono di molto più belli. Non è che dietro a tutto ciò c'é un'organizzazione di furbacchioni che spenna polli-umani stra-carichi di denaro?

    Report

    Rispondi

  • jerico

    04 Novembre 2010 - 09:09

    Prezzo esorbitante ! Artisti o presunti tali, come Jef Koons,Damien Hirst,Kounellis, Rauscemberg, Dauchamps e lo stesso Modigliani, nel 500' avrebbero fatto la fame ,se non addirittura li avrebbero linciati . Quanto valgono allora la ''Pietà'' di Michelangelo o la ''Gioconda'' di Leonardo ?

    Report

    Rispondi

  • Marco40

    03 Novembre 2010 - 18:06

    C'e' chi li spende in opere d'arte,e chi in Escort.Questioni di punti di vista.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog