Cerca

Strappa un Picasso dal museo e fugge in taxi. Scomparso

Furto di destrezza alla Weinstein Gallery di San Francisco. Il 30enne ripreso sul marciapiede dalla videocamera di un ristorante

5
Strappa un Picasso dal museo e fugge in taxi. Scomparso
Entra nella galleria d'arte, si intrattiene a guardare i quadri esposti poi, con un gesto furtivo, strappa dalla parete il Tête de Femme di Pablo Picasso e fugge con un taxi che lo attende all'uscita.

Il furto e le telecamere - E' successo mercoledì 6 luglio, nella Weinstein Gallery di San Francisco, in California. Da due giorni la polizia della città è alla ricerca del ladro. Un uomo di 30 anni che indossava un paio di mocassini e occhiali da sole. Così è stato ripreso dalle telecamere di un ristorante, a pochi metri dalla galleria d'arte: nelle immagini si vede il ladro camminare sul marciapiede con la cornice sotto il braccio. Il valore dell'opera, un disegno a matita realizzato nel 1965, è stimato a centinaia di migliaia di dollari. La polizia spera che il quadro sarà riconosciuto se il ladro cercherà di venderlo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    17 Luglio 2011 - 16:04

    Si stavano raccontando barzellette??

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    08 Luglio 2011 - 09:09

    Ma dai! sono riusciti a fotografare uno della casta in azione!non ci posso credere.

    Report

    Rispondi

  • migpao

    07 Luglio 2011 - 18:06

    ...tutti su ebay alla ricerca del quadro.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media