Cerca

Eroi poco sportivi

Il Valencia cerca di sfruttare il suo logo col pipistrello ma la Dc. Comics si oppone: "Troppo simile a quello dei nostri fumetti"

Il Valencia cerca di sfruttare il suo logo col pipistrello ma la Dc. Comics si oppone: "Troppo simile a quello dei nostri fumetti"

Batman vs Valencia. Sembra una delle nuove saghe di fumetti che hanno reso tanto celebre il supereroe della Dc. Comics; ma così non è. Tutto nasce da una richiesta del famoso club spagnolo, che ha richiesto di poter leggermente cambiare il loro logo raffigurante un pipistrello, simbolo tra l'altro, della città stessa di Valencia. Il marchio però è molto simile all'icona del supereroe mascherato di cui la Dc detiene i diritti, così che si è subito opposta alla decisione della società iberica di poter staccare il volatile, dal resto del marchio per poterne sfruttare l'immagine. A detta della casa editrice, i simbooli troppo simili tra loro creerebbero confusione nei consumatori. I creatori dell'uomo pipistrello hanno inoltre chiesto alle autorità competenti spagnole ed europee di far modificare il simbolo della squadra disegnato con le ali spiegate e non con le ali raccolte (come quello attuale), accusandoli di plagio. Da parte sua il Valencia potrebbe appellarsi alla storia, dato che il club è stato fondato nel 1919 ben 20 anni prima del debutto di Batman. Staremo a vedere....

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog