Cerca

Risposta

Juventus, Gianluigi Buffon: "Non eravamo dipendenti da Conte"

Juventus, Gianluigi Buffon: "Non eravamo dipendenti da Conte"

Gianluigi Buffon alla vigilia della partita di Supercoppa contro il Napoli sprona la Juventus: "Lo scopo è vincere contro il Napoli per chiudere in bellezza il cerchio dello Scudetto, aumentando i trofei in bacheca. La fame non ci manca in queste gare, le motivazioni ci sono". "Siamo stati accolti con grande entusiasmo, non sapevo dell'esistenza di un club qui in Qatar... Fa sentire la Juventus seguita e amata. Il Napoli? Abbiamo grande rispetto e giusto timore, ma vogliamo imporre il nostro gioco e attaccare sin da subito". Questi primi mesi di Allegri hanno archiviato definitivamente Conte: "C'era una curiosità molto alta di vedere il peso specifico e la serietà del nostro spogliatoio, perché questo è un valore determinante se si vogliono raggiungere risultati. C'era curiosità di dimostrare che non ci fossero certi tipi di dipendenze: questo è un grande stimolo per giocatori navigati. Il tecnico precedente aveva fatto un lavoro incredibile, ma senza la società e il senso di responsabilità dei giocatori non si sarebbero conseguiti certi risultati reiterati nel tempo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog