Cerca

Scontro

Garcia, altra stoccata alla Juve: "Quella partita è una ferita aperta..."

Garcia, altra stoccata alla Juve: "Quella partita è una ferita aperta..."

Rudi Garcia alimenta le polemiche sulla sfida di Torino tra Juventus e Roma, caratterizzata dalla discussa direzione arbitrale di Rocchi. "L'allenatore è anche un po' attore – dice il tecnico romanista –: deve essere in un modo con i giocatori, in un altro con la stampa. Dopo la sconfitta con la Juve, quando ho detto che avremmo vinto lo scudetto, ero allenatore perché ci credevo, e attore perché era il momento giusto per farlo. Perdere così è difficile da accettare, forse non ci riuscirò per tutta la vita. Non ho un rammarico per i tre gol irregolari: è il sentimento di ingiustizia che è difficile da cancellare. Succede anche nella vita, ai più ricchi capitano situazioni favorevoli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog