Cerca

Inchiesta

Frode sportiva, Giuseppe Giannini rinviato a giudizio

Frode sportiva, Giuseppe Giannini rinviato a giudizio

Giuseppe Giannini, ex campione della Roma e della Nazionale, è stato rinviato a giudizio all'interno dell'inchiesta napoletana Aracne. C'è anche il suo nome tra i 104 indagati: Giannini, come riporta Repubblica, dovrà rispondere di frode nelle competizioni sportive, ipotesi di reato legata al campionato 2008-2009 di Lega Pro quando allenava il Gallipoli.

Cosa è successo -  Secondo il parere del pm Curcio, al fine di agevolare la promozione della squadra, Giannini, con l'aiuto di Salvatore Righi e del direttore sportivo Luigi Dimitri, avrebbe versato la somma di 50 mila euro ad alcuni giocatori del Real Marcianise, che perse la partita con il Gallipoli per 3 a 2 nell'ultima di campionato. Una vittoria, quella del Gallipoli, che consentì alla squadra allenata da Giannini la prromozione in B: il principe si dichiara estraneo alla vicenda, che inizierà ufficialmente il 17 febbraio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog