Cerca

Il match

Felipe Anderson travolge la Samp: 3-0 Biancocelesti al terzo posto

Felipe Anderson travolge la Samp: 3-0 Biancocelesti al terzo posto

Lazio-Sampdoria 3-0. I biancocelesti travolgono i doriani e conquistano il terzo posto in solitaria in classifica. E' la serata perfetta di Felipe Anderson, trascinatore dei capitolini con un gol strepitoso e due assist: il brasiliano, esploso definitivamente, fa segnare anche Parolo e Djordjevic. Monologo della Lazio nel primo tempo. La partita, bloccata in avvio, è comandata in lungo e in largo dei biancocelesti, che creano occasioni gol con Biglia e Djordjevic ma non trovano lo spazio per scardinare l'agguerrita difesa di Mihajlovic. La Samp si vede solo di rimessa: al 26' Basta è decisivo in chiusura su Okaka. Al 38' i padroni di casa vanno in vantaggio: Felipe Anderson, il migliore in campo, sfonda sulla sinistra e pesca in area Parolo. Inserimento impeccabile dell'ex Parma che firma l'1-0 con una bordata di sinistro. Tre minuti dopo il raddoppio: questa volta Anderson fa tutto da solo, scoccando un tiro d'esterno collo da quasi 25 metri che si insacca all'angolino. Il giovane brasiliano continua il suo personale show nella ripresa, sfiorando il 3-0 al 55'. La squadra di Pioli è più fresca e reattiva, la Samp è confusa e incapace di creare in fase offensiva: i capitolini continuano a menare le danze indisturbati e al 67' fanno tris. La stella è ancora Felipe Anderson, che questa volta va via sulla destra bevendosi Obiang e Palombo e servendo il più facile degli assist a Djordjevic, che deve solo appoggiare in rete.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog