Cerca

Look

Cerci arriva al Milan e taglia la barba: "Ecco perché l'ho fatto..."

Cerci arriva al Milan e taglia la barba: "Ecco perché l'ho fatto..."

Penna e lametta, da lunedì 5 gennaio Alessio Cerci è ufficialmente un giocatore del Milan. Il nuovo acquisto non ha voluto contraddire il patron rossonero al quale aveva promesso il taglio della barba prima del suo debutto a 'San Siro'. "Barba fatta e firma messa! Onorato di far parte della famiglia rossonera. Grazie a tutti", ha scritto prontamente su Instagram un Cerci entusiasta e forse anche divertito per l'insolito invito presidenziale. Invito mai raccolto peraltro da El Shaarawy che di abbassare la cresta non vuole proprio saperne. Il tutto nel giorno in cui Inzaghi ha salutato senza rimpianti Fernando Torres, tornato a Madrid dopo appena sei mesi di prestito dal Chelsea. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog