Cerca

La mossa

Quella voce sul Milan: "Lippi direttore tecnico e in panchina arriva..."

Quella voce sul Milan: "Lippi direttore tecnico e in panchina arriva..."

Il futuro di Pippo Inzaghi sulla panchina del Milan è appeso a un sottilissimo filo, momentaneamente sorretto solamente dalla speranza di non salutare anzitempo anche la Coppa Italia, martedì sera, a San Siro contro la Lazio. Abbandonare l’ultima competizione utile rimasta per mettere le mani su un trofeo sarebbe una condanna per l’ex attaccante. Tuttavia i nomi dei papabili successori vengono accantonati uno dopo l’altro - nello specifico Spalletti e Prandelli - per lo stipendio troppo elevato percepito dai due. Ecco che l’unica alternativa immediata a Inzaghi rimane Mauro Tassotti, ma la dirigenza rossonera sta lavorando per un ritorno in patria di Marcello Lippi, ex allenatore e attuale direttore tecnico del Guangzhou Evergrande, in Cina. Anche al Milan svolgerebbe il ruolo di direttore tecnico, come riferisce Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlostef

    27 Gennaio 2015 - 14:02

    Ma non avete capito che per fare una squadra almeno decorosa occorrono i giocatori bravi?

    Report

    Rispondi

  • sgnacalapata

    27 Gennaio 2015 - 09:09

    Lasciate perdere Pippi. Pippi è innamorato della giuventus, vi ricordate cosa disse dopo il flop (con carta bianca) all'Inter?

    Report

    Rispondi

  • antari

    27 Gennaio 2015 - 07:07

    questo milan merita Oronzo Cana'!

    Report

    Rispondi

  • sgnacalapata

    26 Gennaio 2015 - 22:10

    Ma nessuno del Milan si ricorda cosa disse lippi dopo l'esperienza fallimentare all'Inter? Lui ama solo la laddrjuventus!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog