Cerca

Mister B

Bee Taechaubol finanziere thailandese vuole comprare il Milan "Pronto un miliardo di euro"

Bee Taechaubol finanziere thailandese vuole comprare il Milan "Pronto un miliardo di euro"

La voce aveva preso corpo il 14 febbraio, Repubblica scriveva che c'era un acquirente thailandese pronto ad entrare nella proprietà del Milan, addirittura con un pre-accordo con firmato in gran segreto. Poche ore e la società si è affrettata a smentire, anzi a precisare che le offerte per il club non mancano e che comunque non c'erano trattative o preaccordi già firmati. Due giorni dopo arriva un altro tassello della storia aggiunto dalla Gazzetta dello sport, ma stavolta con un nome e un volto.

B&B - Si chiama Bee Taechaubol, detto Mister B e per chi vuole crederci, questo potrebbe anche essere un segno. In un'intervista al quotidiano Bangkok Post, il 41enne capo del gruppo finanziario "Thai Prime" ha smentito la smentita rossonera: "Ho presentato un'offerta di un miliardo di euro per rilevare una quota di maggioranza del Milan". Una dichiarazione che si presta a poche interpretazioni. Anzi il paperone asiatico ha spiegato che non vuole comprare tutto il club, ma solo una quota superiore al 50%. Mister B potrebbe incontrare l'altro B molto presto, almeno secondo la certezza con cui nell'intervista garantisce che l'affare si concluderà entro la fine di febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tontolomeo baschetti

    17 Febbraio 2015 - 20:08

    Tieni stretto il Milan fra le gambe Barbara......

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    17 Febbraio 2015 - 19:07

    Per carità Silvio, lascia il Milan fra le mani e le gambe di Barbara.... e forza Juve.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    16 Febbraio 2015 - 18:06

    Spero che Berlusconi non dia troppo peso al sentimento ed incassi questo bel miliardone.

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    16 Febbraio 2015 - 17:05

    Berlusca vendi sei ancora in tempo presto i sorci verdi li vedremo tutti con questi sinistri che sonno i parenti stretti dell'isis italica

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog