Cerca

Fumantino

Nicolas Anelka, l'ultima follia: fa a pugni con l'allenatore e poi costringe la squadra a licenziarlo

Nicolas Anelka

L'ultima follia di Nicolas Anelka: l'ex calciatore della Juventus, oggi d.s. dell'Hussein Dey in Algeria, ha fatto a pugni con il suo allenatore Meziane Ighil. E non finisce qui, perché dopo Anelka ha fatto pressioni sulla società fino ad ottenere il licenziamento del tecnico. Una scazzottata con l'allenatore del club algerino, dunque, che risale a mercoledì scorso, sul campo di Ain Benian, nei pressi di Algeri: Anelka stava guardando l'allenamento ed è entrato in campo per dire qualcosa al preparatore dei portieri. L'allenatore Meziane Ighil, tra l'altro ex c.t. dell'Algeria, lo ha esortato ad uscire. Al rifiuto di Anelka, è scoppiata una discussione e i due sono venuti alle mani finché non sono stati separati dai calciatori. Ma il fatto non è finito qui: in serata, stando a quanto riporta la stampa algerina, i due sono stati convocati dal presidente del club: Anelka è rimasto al suo posto di d.s., mentre Ighil è stato esonerato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog