Cerca

Le partite

Serie A, la Samp travolge l'Udinese. Il Cesena scende in B. Atalanta quasi salva

Serie A, la Samp travolge l'Udinese. Il Cesena scende in B. Atalanta quasi salva

Nel pomeriggio della Serie A la Sampdoria travolge l'Udinese fuori casa: un netto 4-1, e ora per i blucerchiati l'Europa è più vicina. A segno Soriano nel primo tempo, quindi ancora Soriano nella ripresa e poi Acquah. Accorcia su rigore il solito Di Natale e chiude il gol di Duncan. Il Cesena perde in casa col Sassuolo per 2-3 e scende in Serie B: una retrocessione accolta comunque dagli applausi del pubblico. Il Sassuolo protagonista di una clamorosa rimonta: il Cesena va sopra di due gol, nel primo tempo Defrel e Brienza, ma nella ripresa si scatenano i nero verdi, che ribaltano la partita con le reti di Zaza, Taider e Missiroli. L'Atalanta si impone fuori casa contro il Palermo: gol e spettacolo, finisce 2-3. Apre le danze Baselli per l'Atalanta, poi il raddoppio con l'autogol di Andjelkovic. Nella ripresa Vazquez accorcia le distanze, quindi per i bergamaschi la rete di Gomez e l'ultimo gol del palermitano Rigoni. Per l'Atalanta tre punti fondamentali: la salvezza è a un passo, poiché il vantaggio sul Cagliari terz'ultimo è di otto lunghezze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog