Cerca

Le partite

Serie A, la Samp travolge l'Udinese. Il Cesena scende in B. Atalanta quasi salva

0
Serie A, la Samp travolge l'Udinese. Il Cesena scende in B. Atalanta quasi salva

Nel pomeriggio della Serie A la Sampdoria travolge l'Udinese fuori casa: un netto 4-1, e ora per i blucerchiati l'Europa è più vicina. A segno Soriano nel primo tempo, quindi ancora Soriano nella ripresa e poi Acquah. Accorcia su rigore il solito Di Natale e chiude il gol di Duncan. Il Cesena perde in casa col Sassuolo per 2-3 e scende in Serie B: una retrocessione accolta comunque dagli applausi del pubblico. Il Sassuolo protagonista di una clamorosa rimonta: il Cesena va sopra di due gol, nel primo tempo Defrel e Brienza, ma nella ripresa si scatenano i nero verdi, che ribaltano la partita con le reti di Zaza, Taider e Missiroli. L'Atalanta si impone fuori casa contro il Palermo: gol e spettacolo, finisce 2-3. Apre le danze Baselli per l'Atalanta, poi il raddoppio con l'autogol di Andjelkovic. Nella ripresa Vazquez accorcia le distanze, quindi per i bergamaschi la rete di Gomez e l'ultimo gol del palermitano Rigoni. Per l'Atalanta tre punti fondamentali: la salvezza è a un passo, poiché il vantaggio sul Cagliari terz'ultimo è di otto lunghezze.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media