Cerca

Il ritorno

Milan, Sinisa Mihajlovic prepara la nuova squadra: arriva anche un top player

Sinisa Mihajlovic

Il Milan è pronto per risorgere dalle ceneri e per tornare nel Monte dell'Olimpo delle grandi squadre di Champions League. Un estate sola per creare un team all'altezza della splendente bacheca di trofei, che attira ogni giorno tantissimi tifosi rossoneri provenienti da ogni parte del Mondo a Milanello. Un futuro societario ancora da delineare non spaventa Galliani che è pronto ad incontrare solo i migliori top player per farsi perdonare questa terribile stagione.

Il Grande Ritorno- Dopo la conferma del nuovo allenatore Mihajlovic, si prepara un grande ritorno. Un sogno che una volta indossava il numero 11 sulla maglia: Zlatan Ibrahimovic. Certo non sarà facile riportarlo in Serie A dato il suo ingaggio stellare, ma si potrebbe trovare una soluzione a metà strada senza scontentare nessuno. C'è già un appuntamento fissato 
nell'agenda dell'a.d. previsto a Berlino durante la finale Champions, per tastare questa possibilità.

Sinisa e Zlatan- C'è da dire che i rapporti tra i il nuovo tecnico e Ibra non sono dei più rosei. Se negli anni in cui entrambi militavano nell'Inter avevano stretto un buon rapporto,
poi quando si sono trovati uno contro l'altro hanno dato il peggio di loro. Il 20 aprile del 2005 infatti durante Juve-Inter, Zlatan allora centravanti juventino rispose alle provocazioni
di Sinisa, centrale neroazzurro, rifilandogli una capocciata. Lo svedese si procurò 3 giornate di squalifica, tanto per cambiare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione2

    05 Giugno 2015 - 13:01

    e' ritornato l'ottimo galliani,due settimane fa' era da rottamare,ora nessuno piu' parla della barbara.

    Report

    Rispondi

blog