Cerca

L'annuncio

Juventus, alla vigilia della finale di Champions l'annuncio del procuratore di Alvaro Morata: "È sul mercato"

Juventus, alla vigilia della finale di Champions l'annuncio del procuratore di Alvaro Morata: "È sul mercato"

Manca un giorno alla finalissima di Champions League e sulla Juve aleggia un'ombra così nera che distoglie l'attenzione dalla sfida contro il Barça. Morata potrebbe lasciare Torino. È il padre del calciatore che annuncia questa doccia gelata dichiarando: "Alvaro è sul mercato. Sta vivendo il momento più alto della sua carriera da professionista e stima molto Benitez. Nel calciomercato le cose possono cambiare in fretta, anche in 48 ore". Il Real Madrid infatti potrebbe esercitare ancora il diritto di controriscatto fissato a 30 milioni di euro per il luglio 2016. I rapporti tra il giocatore e i merengues, da quando ha lasciato Madrid, non si sono mai interrotti anzi si sono mantenuti costanti.

Caso Tevez- La Juve del prossimo anno sarà molto probabilmente orfana "dell'Apache". Secondo Il Corriere la volontà dell'attaccante sarebbe quella di tornare in Argentina per motivi familiari, rifiutando quindi sia il contratto proposto dal Paris Saint-Germain da 12 milioni netti all'anno e sia la tentazione di far parte della corte di Diego Simeone all'Atletico Madrid.

Gigi Veggente - Solo pochi giorni fa Buffon si era divertito a fare un divertente giochino: dare dei soprannomi ai suoi compagni di squadra. Tra "L'ariete" Llorente e il "Pendolino" Lichsteiner c'era anche il "Crack" Morata. Forse Gigi sospettava già che lo spagnolo avrebbe presto rotto i rapporti con la "Vecchia Signora"?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francocorica

    05 Giugno 2015 - 17:05

    Intanto Morata giocherà nella Juve anche il prossimo anno. Quindi niente di nuovo. Che suo padre lo voglia riportare a Madrid è pure normale. Bisogna vedere il prossimo anno quali saranno i livelli del suo rendimento. Certo 30 mln di euro non sono mica noccioline. Ma Morata oggi li vale? Domani, se fa un'annata eccezionale, certamente sì, visti i prezzi in giro. Vedremo

    Report

    Rispondi

blog