Cerca

Lo scandalo

Neymar Jr., il bomber del Barcellona indagato col padre per evasione fiscale

Neymar Jr., il bomber del Barcellona indagato col padre per evasione fiscale

L’attaccante del Barcellona Neymar Jr. è sotto indagine, in Brasile, per sospetta evasione fiscale collegata al suo passaggio dal Santos alla squadra spagnola. Lo riferisce il settimanale Epoca. Secondo la rivista lo scorso sette aprile il fisco brasiliano ha chiesto un inventario dei beni del calciatore e di suo padre, Neymar Santos Silva, primo passo verso il possibile pignoramento di una parte del patrimonio in caso di conferma dei sospetti di irregolarità.

Le indagini - Nel report di Epoca che si rifà ai documento del fisco brasiliano si legge che i sospetti si basano su indagini realizzate in Spagna. Queste avrebbero rivelato che l’acquisto di Neymar Jr. costò al Barcellona 86,3 milioni di euro, non 57 come disse il club catalano in principio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nanni60

    06 Giugno 2015 - 08:08

    Se una cosa del genere fosse successa alla Juve sarebbe stata radiata. Per molto meno è stata distrutta.....quindi ....

    Report

    Rispondi

blog