Cerca

Boom

Lazio, il presidente Claudio Lotito nega le voci sull'arrivo di Robin Van Persie: "Sono tutte cazzate"

Lazio, il presidente Claudio Lotito nega le voci sull'arrivo di Robin Van Persie: "Sono tutte cazzate"

"Ancora non avete capito? Lascia perdere... sono tutte cazzate...". Il presidente della Lazio Claudio Lotito mantiene il suo stile sobrio al telefono con il giornalista del Corriere dello sport a caccia di conferme sull'arrivo di Robin Van Persie alla Lazio. L'attaccante del Manchester United era stato avvistato a Fiumicino verso le 11 di oggi 6 giugno, come hanno testimoniato diversi selfie di passanti all'aeroporto della capitale. Le indiscrezioni erano partite dallo scorso venerdì, mentre il ds laziale Tare smentiva ad ogni sollecito con l'argomento più credibile: i soldi. Van Persie ai Red Devils becca 10 milioni di euro all'anno, uno stipendio assolutamente fuori dalla portata dei biancocelesti. Eppure la suggestione dell'olandese aveva mandato in fibrillazione la tifoseria laziale che si aspetta un colpo di mercato in chiave Champions. Secondo Lotito l'autore della voce incontrallata ha un nome chiaro: "Le mette in giro Morabito", cioè Vincenzo Morabito, agente Fifa che ricorda il Corsport era entrato nell'operazione che aveva portato Cisse alla Lazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog