Cerca

Numeri dieci

L'ex Pibe de Oro, Diego Armando Maradona se la prende con Messi per la sconfitta dell'Argentina in Coppa America

L'ex Pibe de Oro, Diego Armando Maradona se la prende con Messi per la sconfitta dell'Argentina in Coppa America

Maradona giudica la sua Argentina senza nemmeno troppi giri di parole. Lo scontro tra i numeri dieci argentini è rovente. Il Pibe de Oro risentito ancora dalla sconfitta dell'Albiceleste nella finale di Coppa America, senza peli sulla lingua rilascia un'intervista al settimanale Olè in cui dichiara: "Contro il Cile, l'Argentina non può perdere nemmeno a bocce". La perdita della gara brucia tantissimo a Diego che continua la sua analisi: "Il Cile è stato superiore ha avuto un atteggiamento migliore mentre alcuni giocatori dell'Argentina camminavano. E non mi riferisco a Messi, che continua a essere un fenomeno come sempre. Quello che non ha fatto l'Argentina è attaccare. Abbiamo una squadra che attacca ma se vieni attaccato devi avere un piano B".

Altro che Pulce - L'ex campione argentino però alla fine affonda su Messi, stufo dei troppi trattamenti di favore nei suoi confronti: "Basta coccolare Messi. Va trattato come un qualsiasi giocatore che scende in campo. È logico lodarlo, è facile. Abbiamo un fenomeno, il miglior giocatore al mondo che fa 4 gol alla Real Sociedad, arriva in Coppa America e non tocca palla. Allora dici: sei argentino o svedese?" Si sà, accettare la sconfitta non è da tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog