Cerca

Kazan

Mondiali, Tania Cagnotto conquista il bronzo

Tania Cagnotto conquista il bronzo nella gara di tuffi dal trampolino 3 metri ai mondiali di Kazan. L’azzurra, alla nona medaglia mondiale, ha chiuso a 356.15 punti alle spalle di due atlete cinesi. L’oro va a Shi Tingmao, 383.55 punti, seguita dalla connazionale He Zi, 377.45. Ai piedi del podio l’australiana Esther Qin e la canadese Pamela Ware superate nell’ultimo salto dall’azzurra  oro, pochi giorni fa nel trampolino da 1 metro.

"Questa medaglia è bellissima, ma ho avuto talmente tante emozioni nella vittoria da un metro che oggi sono stupita. Ho visto la canadese molto in forma (Ware, ndr), pensavo di arrivare quarta o quinta". Così Tania Cagnotto, dopo il bronzo conquistato nella gara di tuffi dai tre metri ai Mondiali di Kazan. La campionessa di Bolzano ha raccontato così le sue sensazioni ai microfoni di ’Rai Sport’: "Ho pensato solo a fare un buon punteggio. È sicuramente il mio Mondiale più bello, domani spero di fare una bella gara in sincro". E ancora: "Non me l’aspettavo - spiega la 30enne tuffatrice delle Fiamme Gialle a Raisport - Ho visto la candadese (Ware, ndr) molto in forma, ero convinta di chiudere tra la quarta e quinta posizione e sarebbe andata bene comunque. Poi ho fatto una bella gara, pensando solo a fare un bel punteggio più che ad una medaglia, che la canadese mi ha quasi regalato... Mi dispiace per lei, ma in questi giorni ho una nuovola che mi protegge". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog