Cerca

Amichevole estiva

La Juventus perde 2-0 contro l'Olympique Marseille

La Juventus perde 2-0 contro l'Olympique Marseille

La Juve crolla nella sua terza uscita stagionale. L'amichevole con l'Olympique Marseille decreta la sconfitta della Vecchia Signora. Un sabato sera da dimenticare per la squadra di Allegri, che subisce due gol e due pesantissimi episodi. Al Velodrome la Juventus va in tilt e non riesce a segnare nemmeno un gol. La seconda sconfitta (su tre amichevoli estive giocate) fa malissimo ai bianconeri che dovranno fare i conti con l'emergenza in difesa e in centrocampo in vista della Supercoppa contro la Lazio l'8 agosto. Nel primo tempo gli italiani partono bene grazie ad un ottimo avvio offensivo gestito da Pereyra e Pogba, ma dopo nemmeno 25 minuti dal fischio d'inizio accade il patatrac.

Gli episodi - Il centrocampista tedesco Sami Khedira resta a terra ed è costretto ad uscire in barella a causa di un grave problema muscolare alla coscia destra. Da quel momento gli uomini di Allegri risentono dell'uscita del mediano e rimangono tramortiti dall'accaduto. Al 35esimo infatti il Marsiglia trova il primo gol con Alessandrini. Il francese va in rete inventandosi un tiro-cross che spiazza Buffon. Il momento buio per i bianconeri continua e al 45esimo Lichsteiner si fa cacciare fuori dal campo per aver insultato l'arbitro, lasciando i compagni in dieci. Da qui in poi è tracollo assoluto e all'84esimo Barrada la mette dentro con un tiro al volo, sorprendendo Neto, entrato al posto di Buffon. Allegri la settimana prossima avrà bisogno sicuramente di una squadra più motivata e meno nervosa per vincere il primo trofeo di stagione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog