Cerca

L'accusa

Inter, Mancini punge Icardi: "In questo momento la porta per lui è piccola"

Inter, Mancini rimprovera Icardi dopo la partita contro la Juve:

Dopo il derby d'Italia, finito a reti inviolate, a casa Inter si tirano le prime somme e si cerca di capire quello che durante i 90 minuti contro la Juve non ha funzionato. Il problema principale sembra essere la mancanza di concretezza sotto porta. Non arriva il gol. In particolare a preoccupare il tecnico Mancini è Mauro Icardi. L'argentino non è al meglio della sua forma e i risultati lo confermano: 2 gol in 7 partite. Colpa anche dell'intesa con Jovetic, ancora da trovare. E così nel post-partita l'allenatore neroazzurro ha dichiarato, un po' pungente: "Son momenti che gli attaccanti passano. In questo momento per lui la porta è un po' piccola". Una mezza accusa, insomma, anche se Mancini si mostra fiducioso, e conclude ribadendo: "Icardi è un goleador io credo che alla fine farà tanti gol. Sarà solo una questione di tempo. Il calo della prestazione è stato dovuto soprattutto al fatto che molti tornavano dalle nazionali o da infortuni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog