Cerca

Il caso

Il Carpi sfrattato dal Modena: la squadra di Serie A biancorossa ora non ha uno stadio per allenarsi

Il Carpi sfrattato dal Modena: la squadra di Serie A biancorossa ora non ha uno stadio per allenarsi

Sfrattati senza che nessuno li abbia avvertiti. La squadra di calcio del Carpi hanno trovato i cancelli dello stadio Alberto Braglia chiusi. Il patron Antonio Caliendo del Modena calcio, la società proprietaria dell'impianto sportivo, proprio ha deciso di non concederlo più agli uomini di Sannino. I biancorossi si sono dunque presentati davanti ai cancelli per svolgere l'allenamento quotidiano ma non sono mai riusciti ad entrare. Anzi il campo di gioco era già occupato dalla Primavera del Modena che si stava già allenando.

La causa - Il motivo dello sfratto senza notifica sarebbe riconducibile ad alcune intemperanze economiche. Nonostante il team manager biancorosso Matteo Scala abbia dichiarato che tutti i pagamenti sono stati regolari, risultano dei soldi pignorati dal tribunale di Modena per pagare i debiti dei modenesi. Sannino sconsolato prima di risalire in macchina ha tristemente confermato la vicenda dicendo: "Niente da fare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog