Cerca

La congiura

Chelsea, 33 ex giocatori dei Blues creano un gruppo su WhatsApp per gufare Josè Mourinho

Il Chelsea crolla e 33 giocatori complottano su WhatsApp contro lo Special One

L'esercito dei rinnegati di Josè Mourinho complotta alle sue spalle. Il momento nero in casa Chelsea continua e ai problemi dello spogliatoio che hanno portato a disastrosi risultati (7 sconfitte in 12 gare, il record assoluto per una squadra campione in carica in Premier League), si aggiungono le vendette degli ex. Secondo quanto riporta La Repubblica, 33 giocatori hanno creato un gruppo su WhatsApp nel quale commentano l'operato dello Special One. Un complotto architettato alla perfezione da quelli che il portoghese ha preferito scartare e mandare in prestito ai club europei. Nella lista dei congiurati ci sono anche 4 calciatori della Serie A: Chalobah del Napoli, Perica dell'Udinese, Wallace del Carpi e Cuadrado della Juventus, senza contare il romanista Salah, uscito dal gruppo a settembre. Come racconta Patrick Bamford, i giocatori oltre a gufare i Blues però si raccontano anche le loro peripezie quotidiane. Ecco l'elenco completo dei 33 cospiratori: Delac, Akè, Christensen, Cuevas, Davey, Hector, Houghton, Kalas, Kane, Manea, Omeruo, Wallace, Angban, Baker, Boga, Chalobah, Cuadrado, Marin, Pantic, Pasalic, Piazon, Van Ginkel, Solanke, Rodriguez, Perica, Nathan, Moses, Feruz, Davila, Brown, Bamford e Atsu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog