Cerca

La mostra

Schumacher, parla la fedelissima Sabine: "Cosa serve a Michael per tornare tra noi"

Michael Schumacher

Michael Schumacher

Le ultime dichiarazioni di Sabine Khem riportano un po' di speranza nei cuori dei tanti tifosi di Michael Schumacher, impegnato in un complicatissimo recupero dopo il grave incidente sugli sci del dicembre 2013 a Maribel, sulle Alpi francesi. La manager del campione di Formula Uno ha commentato l'inaugurazione della mostra biennale sulla carriera di Schumi, aperta lo scorso lunedì a Marburg in Germania: "Spero che con la pazienza e il continuo supporto un giorno torni con noi - ha detto la Khem - Michael è il pilota più vincente della storia della Formula 1 e in giornate come questa è bello ricordarlo. Non è qui, e ci manca. Sappiamo tutti cos'è accaduto e non si può cambiare - ha aggiunto - Possiamo solo sperare che tutto quello che abbiamo qui, con pazienza e continuo supporto, un giorno sarà qui di nuovo con noi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog