Cerca

Calcio

Il terrorismo ferma lo sport: Belgio-Portogallo non si disputerà

Il terrorismo ferma lo sport: Belgio-Portogallo non si disputerà

La federcalcio belga ha deciso che la partita amichevole di domani tra Belgio e Portogallo non si disputerà. Il match era in programma proprio a Bruxelles il 29 marzo ma per questioni di sicurezza dopo gli attentati di ieri all'aeroporto di Zaventem e alla metropolitana. I biglietti saranno rimborsati. 

Nonostante il pericolo altissimo in tutto il Belgio, si sta attualmente disputando la Dwaars Door Vlaanderen, corsa ciclistica che apre il periodo delle Classiche belghe che si concluderà domenica 3 aprile con il Giro delle Fiandre. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog