Cerca

La rivelazione

Raiola, un'altra bastonata a Totti: "Cosa avrei fatto se avessi comprato la Roma"

Raiola: “Se fosse dipeso da me lo avrei cacciato via”

«Avrei potuto prendere la Roma prima di Pallotta». Questa la clamorosa rivelazione del re del calciomercato Mino Raiola procuratore, fra gli altri, di Ibrahimovic, Pogba e Balotelli che ha rilasciato una lunga intervista alla rivista GQ (domani in edicola). Il retroscena però non si limita alla possibilità di poter acquisire il club della capitale con Raiola che parla anche del capitano giallorosso: «Se avessi comprato il club, l’avrei rifondato partendo dall’immediato allontanamento di Totti». Raiola ha poi discusso del futuro dei propri assistiti: «Pogba non andrà per adesso al Chelsea. SuperMario? Se avesse avuto la testa di Ibra, oggi Messi avrebbe qualche Pallone d’Oro in meno».

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog