Cerca

Marcia

La rivincita di Schwazer, domina la 50 km mondiali di Roma e vola a Rio

La rivincita di Schwazer, domina la 50 km mondiali di Roma e vola a Rio

Alex Schwazer torna alle gare, domina la 50 km di marcia e trascina l'Italia al successo nella prova a squadre ai campionati mondiali per team a Roma. Alex ha vinto in 3 ore e 39 minuti, seconda prestazione mondiale dell'anno. Prova di grande orgoglio e motivazione, e forse rabbia, del 32enne altoatesino che alla sua prima uscita ufficiale dopo la squalifica cercava il pass per Rio 2016 - ampiamente conquistato - ha dominato la gara partita dall'Arco di Costantino e svoltasi sul circuito delle Terme di Caracalla, con arrivo all'interno dello stadio "Nando Martellini".

Sostenuto dal tifo degli italiani dietro le transenne dei due chilometri del circuito, Schwazer ha via via allungato prendendo decisamente la testa e in solitaria intorno al 30esimo chilometro, facendo il vuoto dietro di se' e conquistando il primo posto con quasi due minuti di vantaggio sul secondo. Una vittoria che paradossalmente rischia di mettere in difficoltà più di un avversario - non in gara - di Alex. Ottima la prova degli altri azzurri. L'Italia della marcia c'è.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • demaso

    08 Maggio 2016 - 16:04

    Sì perdonano tanti delinquenti e assassini della peggior specie e non si deve perdonare chi ha ammesso i suoi sbagli ed ha pagato un prezzo con una squalifica, ma come abbiamo visto si è ripreso bene, bravo schwazer!

    Report

    Rispondi

blog