Cerca

Pupone

Totti feroce, umilia Higuain: la frase con cui gli dichiara guerra

Francesco Totti

«I calciatori oggi sono un po’ come i nomadi, seguono i soldi e non il cuore». Francesco Totti, intervistato da Gazzetta World, non nomina quasi mai né Higuain né Pjanic, cioè i calciatori di Napoli e Roma passati alla rivale storica, la Juve, ma non le manda a dire: «Forse è questa la differenza tra me e tutti gli altri. Non sono in tanti gli atleti che seguono il loro cuore. Se avessi pensato solo ai soldi avrei lasciato la Roma 10 anni fa. Per me si tratta di altro, di passione, non di soldi. E sogni: So che non è facile, ma vorrei chiudere con un trofeo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi primo

    27 Luglio 2016 - 14:02

    Hai ragoone! Anche se il mio giudizio lascia il tempo che trova. Questi lanzichenecchi o soldati di ventura vanno dove li porta i soldi! Spero solo non riescano a vincere tutto!

    Report

    Rispondi

  • ketaon_01

    27 Luglio 2016 - 13:01

    Non hai mai lasciato Roma se no dovevi allenarti. Stai li che è meglio per tutti. Cosi siamo sicuri che non vincerai nemmeno quest'anno

    Report

    Rispondi

blog