Cerca

Retroscena

"Zlatan, sei uno str...". Così Raiola ha conquistato Ibrahimovic

"Zlatan, sei uno str..!" . Ecco come Raiola ha conquistato Ibrahimovich

"Zlatan tu sei uno str...!". Da un epiteto tutt'altro che positivo è nato il felice sodalizio tra Zlatan Ibrahimovic e il suo agente Mino Raiola. All'epoca del loro primo incontro il manager non si fece nessun problema ad affrontare Ibra, di cui erano già noti gli atteggiamenti provocatori, dicendogli in faccia quello che realmente pensava di lui. "Gli piaccio perché sono stato il primo a dirgli che era uno str..." ha raccontato Raiola a Jim White di Talk Sport. "E gli dissi anche che avrebbe dovuto lavorare più duramente. Tutti gli altri gli dicevano solo delle belle cose, io invece gli avevo detto la verità, per renderlo migliore".

Quest'estate il potentissimo procuratore, grazie alle cessioni di Ibra prima e Pogba dopo, ha guadagnato più soldi di Cristiano Ronaldo in un anno al Real Madrid. "Non bisogna mai lavorare con la paura - ha spiegato ancora Raiola nell'intervista - perché  bisogna sempre credere in quello che si fa e la mia sola preoccupazione è quella di svolgere il mio lavoro al meglio, facendo  gli interessi dei miei giocatori".    

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog