Cerca

L'attacco

Mourinho choc: "Quando lo incontro gli spacco la faccia". Con chi ce l'ha

Mourinho choc: “Un giorno troverò Wenger, fuori dai campi, e gli spaccherò la faccia”

Josè Mourinho e Arsene Wenger non vanno d'accordo. È arcinoto, il rancore è di vecchia data: tutto è nato nel gennaio 2014 quando il Chelsea stava per vendere Juan Mata al Manchester United. L’Arsenal, che doveva ancora affrontare i Red Devils, la prese male e Wenger accusò Mourinho di avere paura. La risposta dello Special One diventò famosa, con Wenger definito “specialista in fallimenti”. Ma, in un libro del giornalista Rob Beasley, viene svelata un’altra frase di Mourinho su Wenger, ben più pesante.

"Un giorno troverò Wenger fuori da un campo di calcio e gli spaccherò la faccia”. Questa la frase choc che avrebbe pronunciato il tecnico portoghese. Lo stesso Special One  ha raccontato a Beasley: “Wenger chiedeva un’espulsione e stava facendo pressioni sull'arbitro nella mia area tecnica. Così gli ho detto di tornarsene nella sua. Mi ha spinto, io ho spinto lui e gli ho detto: ‘fai così perché sai che qui non posso reagire ma un giorno ti incontrerò per strada, prima o poi’'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog